Che ragazzi formiamo senza mai sgridarli?