GNPD 2016

DOMENICA 9 OTTOBRE 2016 Giornata Nazionale delle persone con la sindrome di Down

“TU COME MI VEDI?”fb-post

In oltre duecento piazze italiane un messaggio di cioccolato in cambio di un contributo per sostenere i progetti di autonomia delle associazioni aderenti al CoorDown e per garantire una migliore qualità della vita e un futuro più sereno alle persone con sindrome di Down.

La piena inclusione delle persone con sindrome di Down passa anche dallo sguardo degli altri, dai pregiudizi della società e dalle possibilità che vengono loro offerte: su questi temi è incentrata la prossima edizione della Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down, promossa da CoorDown Onlus e in programma domenica 9 ottobre 2016.

La Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down si celebra ogni seconda domenica di ottobre, da oltre dodici anni, in tutta Italia con l’obiettivo di promuovere una cultura della diversità, abbattere i pregiudizi, difendere i diritti delle persone con sindrome di Down e favorirne l’autonomia e la piena inclusione nel contesto sociale nel quale vivono.

Con la campagna di quest’anno – il cui slogan è appunto “Tu come mi vedi?” – ognuno può sostenere una migliore qualità della vita delle persone con sdD e contribuire a un futuro che riservi loro le possibilità di chiunque altro, a scuola, nel lavoro e nello sport.

Domenica 9 ottobre sarà possibile recarsi in una delle oltre 200 piazze in tutta Italia, in prossimità di chiese e centri commerciali, dove i volontari e le famiglie delle associazioni aderenti al CoorDown offriranno un messaggio di cioccolato, realizzato con cacao proveniente dal commercio equo e solidale, in cambio di un contributo. In alcune città la campagna di raccolta fondi inizierà già da sabato 8 e proseguirà anche nei giorni successivi. Su coordown.it saranno pubblicati, nelle prossime settimane, gli appuntamenti promossi sul territorio per celebrare la Giornata Nazionale, tra cui convegni, mostre e spettacoli teatrali, e tutte le piazze coinvolte nell’evento.

I fondi raccolti durante la Giornata saranno utilizzati per finanziare i progetti di autonomia organizzati sul territorio e dedicati a giovani e adulti con sindrome di Down.

La Giornata Nazionale 2016 è dedicata a tutti quei ragazzi e a quegli adulti con sindrome di Down che, grazie al fondamentale supporto delle famiglie e della comunità nella quale vivono, riescono a realizzare, ciascuno secondo le proprie possibilità, una personale dimensione di autonomia e a condurre così una vita piena e ricca di significato.

Categories: attività e eventi

Torino e Fiorentina

di nuovo insieme per le persone con sindrome di Down

torino-fiorentina-2015-16
Quello tra tifosi viola e granata è uno dei più grandi e longevi gemellaggi esistenti nella serie A, un’amicizia vera e sincera tra due tifoserie che dura ormai da oltre quarant’anni, un gemellaggio che va oltre il risultato, che fa vivere l’emozione di vedere, in campo e fuori, sventolare bandiere di un solo colore.
Il 2 ottobre 2016 a Torino e il 26 febbraio 2017 a Firenze tifosi e calciatori si stringeranno le mani non solo in campo ma anche fuori, due realtà speciali si uniranno ancor di più a sostegno di un’unica causa: garantire dignità alle persone con sindrome di Down e rendere la loro vita migliore.
Nelle precedenti esperienze l’accoglienza delle due tifoserie è stata unica e altrettanto speciale…
Ecco perché anche quest’anno, grazie all’impegno e alla volontà delle due società Acf Fiorentina Torino FC, si giocherà un’altra grande partita, una sfida che andrà oltre il calcio, ma che, grazie al calcio e alle rispettive tifoserie, potrà essere vinta insieme: la lotta al pregiudizio, alla discriminazione, per una “reale” inclusione delle persone con sindrome di Down nella società.
Primo appuntamento quindi allo stadio Olimpico Grande Torino il 2 ottobre 2016 alle ore 18,00 dove, volontari, ragazzi e ragazze con sindrome di Down, offriranno, in cambio di una piccola donazione, braccialettini in duplice colore: granata e viola… o meglio, due colori uniti in un unico abbraccio!
Trisomia 21 Firenze, A.I.R. Down e Cepim Torino utilizzeranno i fondi raccolti per sostenere progetti di autonomia e per migliorare la qualità della vita delle persone con sindrome di Down.
Categories: attività e eventi

Grazie Pasticceria D.A.F.

A nome di tutti i soci desideriamo sentitamente ringraziarVi per aver offerto anche alla nostra Associazione la possibilità di partecipare all’evento da Voi organizzato “The longest cake”, durante il quale sono stati raccolti ben € 6.350,95 di offerte a favore delle quattro associazioni partecipanti.

E’ stato un vero piacere partecipare ad un evento di così grande successo, giusto omaggio alla Vs. professionalità e augurio per il futuro presso la nuova bellissima sede.

Associazione A.I.R. Down

file_001 file_000 pietro-air-trofarello-2

Categories: eventi

Moncalieri Comunità: sport, volontariato, scuola in festa!

A scuola di Volontariato e la Festa dello Sport si rinnovano ed inaugurano un nuovo modo di stare insieme…

volontariato-moncalieri

Quest’anno per la prima volta la Città di Moncalieri – attraverso l’Assessorato allo Sport e all’Istruzione e l’Assessorato al Volontariato ed Associazionismo – e l’Unione dei Comuni festeggeranno in un unico evento la  Giornata del Volontariato, l’avvio dell’anno scolastico 2016/2017 e la Festa dello Sport, con la prima edizione di “Moncalieri Comunità”, uno spazio dedicato alle associazioni di promozione sociale e culturale, sportive e di volontariato che operano sul nostro territorio.

L’A.I.R. Down sarà presente con un punto informativo dalle 11.00 alle 19.00 di sabato 24 settembre, Piazza del mercato (ex foro boario) 1, Moncalieri.

Vi aspettiamo!

 

Categories: eventi