Lettera concorso 2E

LA PAROLA AI RAGAZZI DELLE SCUOLE

Anche quest’anno l’associazione A.I.R. Down ha realizzato i percorsi di sensibilizzazione alla diversità nelle scuole di ogni ordine e grado dei comuni di Torino, Moncalieri, Nichelino e Borgaretto.

Abbiamo chiesto agli alunni delle scuole secondarie di primo grado che abbiamo incontrato di immaginare di scrivere una lettera ad un amico lontano per raccontargli l’esperienza vissuta con noi.

Ecco la lettera che abbiamo selezionato per voi.

“Cara Stephanie,

a scuola abbiamo fatto un progetto sulla diversità. Una delle cose che mi è piaciuta di più è quando ci siamo seduti in cerchio e abbiamo parlato della nostra classe, abbiamo potuto parlare apertamente dei nostri sentimenti e delle nostre opinioni sulla classe.

Ho potuto scoprire nuove cose sui miei compagni e parlare di “se fossimo tutti uguali nella classe…”, quello è stato uno dei miei argomenti preferiti, con questi appuntamenti sono riuscita a capire che essere diversi è una cosa molto bella, che ogni persona si distingue dall’altra e che non bisogna vergognarsi se una persona è di religione diversa, ha la pelle scura, è disabile o obesa… bisogna accettarsi per quello che si è.

Sono felice di aver vissuto questa esperienza, è stata molto istruttiva.

Ciao da Dorothy”

Dorothy II E

I.C. “Leonardo da Vinci” media Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *